Aiuto
Menu

Caschi da Lavoro

Filtra Per:
38 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina

Caschi da lavoro: guida all'acquisto

L’obbligo del casco da lavoro in qualsiasi cantiere vi sia un pericolo di danni al capo non è solo dettato dal buonsenso, ma è imposto anche da una apposita normativa sulla sicurezza. L’imposizione di un elmetto di protezione rientra nell’ambito di quei d.p.i, dispositivi di protezione individuale che devono essere necessariamente indossati per tutelarsi dai pericoli a cui si è esposti negli ambienti di lavoro. Quale scegliere fra i tanti disponibili sul mercato? Ecco una guida all’acquisto di caschi da lavoro.

Caschi da lavoro: normativa

Individuare gli elmetti da lavoro più adatti al lavoro da svolgere è compito del datore di lavoro, che deve provvedere alla loro fornitura dopo aver eseguito la valutazione dei rischi per le varie figure professionali che lavorano in azienda. Per facilitare la scelta dei caschi antinfortunistici è sufficiente fare riferimento all’allegato VIII del Decreto legislativo 81/2008, che stabilisce quali devono essere le caratteristiche degli elmetti di protezione che devono tutelare dai seguenti rischi:

  • Rischi meccanici – devono proteggere dalla caduta di oggetti o dall’impatto al suolo
  • Rischi da schiacciamento – devono essere resistenti alla pressione laterale esercitata sullo stesso
  • Rischi termici – devono tutelare dall’eccessivo caldo o freddo
  • Rischi elettrici – devono garantire isolamento elettrico e devono avere proprietà dielettriche
  • Rischio da visibilità ridotta – segnalazione riflettente
  • Rischi da spruzzi di metallo fuso

La normativa elenca anche altri fattori di rischio che derivano da un utilizzo improprio oppure una scelta non adeguata dei caschi di sicurezza lavoro. Infatti, anche una scarsa manutenzione rischia di compromettere le caratteristiche di protezione dei caschi lavoro e quindi, nell’utilizzarli, bisogna sempre accertarsi che siano perfettamente a posto e pulirli regolarmente.

Inoltre, è importante considerare che le qualità protettive dei caschi di sicurezza non devono in alcun modo compromettere il comfort e la salute di chi li deve utilizzare. Quindi, peso, ergonomia, taglia, ventilazione interna devono essere valutate con molta attenzione, in modo da individuare i caschi di protezione più efficaci e più adatti ai rischi che vi sono nell’ambiente di lavoro.

Caschi di protezione lavoro: classificazione

 A seconda della tipologia di lavoro da svolgere è possibile classificare gli elmetti antinfortunistici in 4 categorie. Ecco quali sono:

Elmetti di protezione standard - Questa tipologia di elmetti protegge soprattutto da urti, tagli e penetrazione. Sono dotati di una calotta esterna e di una cuffia interna ammortizzante, oltre che di una cinghia per la tenuta. Altre caratteristiche che possono garantire ulteriori protezioni sono isolamento elettrico e termico, protezione da schizzi, protezioni per l’udito e molto altro.

Elmetti di protezione ad alte prestazioni - Questa tipologia di elmetti offre ancora più protezioni rispetto alla categoria precedente e assicura anche una resistenza elevata alle deformazioni laterali.

Elmetti con proprietà dielettriche - Questa tipologia di elmetti assicura elevata resistenza al contatto con l’elettricità fino a 1000 volt in corrente alternata e 1500 volt in corrente continua.

Elmetti forestali - Si tratta di una tipologia di elmetti di sicurezza adatti per lavorare con attrezzi pericolosi come motoseghe, decespugliatori o attrezzature similari. Garantiscono elevata protezione alla testa, al volto e agli occhi e sono dotate anche di cuffie antirumore.

Caschi da lavoro: significato del colore casco cantiere

E’ importante precisare l’importanza del colore nella scelta degli elmetti di sicurezza. Il colore del casco, infatti, deve essere scelto in maniera specifica ed è sempre compito del datore di lavoro, o chi è delegato al posto suo, decidere il colore dei caschi che devono essere forniti ai lavoratori.

La scelta deve essere fatta tenendo conto della visibilità dell’elmetto e quindi anche quella del dipendente. Il colore dell’elmetto deve essere scelto in modo da essere in netto contrasto con i colori dell’ambiente, per consentire di individuare con estrema facilità i lavoratori e poterli soccorrere il più rapidamente possibile in caso di infortuni.

Inoltre, la scelta del colore deve anche riflettere l’organizzazione dell’azienda, in modo da distinguere coloro che rivestono ruoli diversi. Ad esempio, ad un dirigente dei lavori si assegnerà un elmetto di colore diverso da quello del dipendente, in modo da distinguere appunto i ruoli. Un sistema che crea una visione ancora più precisa e professionale dell’azienda.

Caschi antinfortunistici prezzi

Per quanto riguarda i caschi da lavoro prezzi e qualità sono in stretta relazione ed è chiaro che migliore è quest’ultima e maggiori sono i costi. La qualità è un elemento indispensabile nella scelta dei caschi da lavoro e da questa dipende la salute dei lavoratori.

Sul nostro shop trovi un ampio assortimento di elmetti antinfortunistici, di diversi brand e modelli, da scegliere in base alle tue esigenze. Proponiamo caschi da lavoro vendita online a prezzi competitivi e puoi anche approfittare di offerte vantaggiose e allettanti.

Trovi caschi da lavoro leggeri, ergonomici e altamente protettivi e senza spendere cifre esorbitanti. Infatti, anche per i prodotti migliori puoi usufruire di prezzi elmetti da lavoro abbastanza convenienti, con la garanzia di acquistare sempre prodotti sicuri e all’avanguardia.

LoginAccount
Torna su
Cookie Image