Aiuto
Menu

Come installare fotocellule cancello automatico: tutti i passaggi da seguire

Come installare fotocellule cancello automatico: tutti i passaggi da seguire

Le fotocellule cancello elettrico sono uno dei componenti fondamentali per il funzionamento e la sicurezza di questo sistema automatico. Senza queste, molto banalmente, il percorso di apertura e chiusura non si potrebbe interrompere causando danni alle cose, o peggio ancora alle persone.

Pertanto la loro installazione è di fondamentale importanza e deve seguire regole precise per funzionare in maniera affidabile. Ma quali sono le cose da tenere inconsiderazione, ed è possibile svolgere questa operazione in autonomia? Chiaramente l'aiuto di un professionista è sempre consigliato, soprattutto se non si è molto pratici nei lavori manuali, ma se la nostra passione è il fai da te ecco una breve spiegazione di come installare le fotocellule cancello in maniera perfetta.

Funzionamento fotocellule cancello

Prima di vedere i passi necessari per l'installazione è utile capire il meccanismo di funzionamento delle fotocellule di un cancello elettrico, così da evitare alcuni errori in fase di montaggio. Il fatto che siano a coppie, e che la loro posizione sia una di fronte all'altra, ci fornisce l'indizio fondamentale riguardo al funzionamento. Infatti le fotocellule non sono un unico dispositivo, ma sono due distinti pezzi che compongono questo che è, a tutti gli effetti, un kit di sicurezza. Una fotocellula funge infatti da trasmettitore mentre l'altra non è che un ricevitore.

La prima contiene al suo interno un led che emette una luce ad infrarossi ricevuta dalla seconda tramite un foto diodo. Quando la seconda non vede la luce, manda immediatamente l'impulso al cancello, che gli consente di riportarsi in posizione di apertura. Gli infrarossi sono necessari perché essendo un meccanismo bastato sulla luce, senza di questi il funzionamento verrebbe falsato dalla luminosità diurna.

Montaggio fotocellule cancello automatico

Vediamo adesso quali sono i passi necessari e le cose da tenere in considerazione quando ci avviamo ad installare una coppia di fotocellule per cancello, tenendo conto che questa specifica operazione non varia (se non di poche cose irrilevanti) se ci troviamo di fronte ad un cancello battente o se dobbiamo installare una coppia di fotocellule cancello scorrevole.

Altezza fotocellule cancello

La prima cosa da valutare quando dobbiamo installare una coppia fotocellule cancello automatico è quella dell'altezza a cui vanno poste. Indirettamente la questione dell'altezza influisce sul corretto allineamento fotocellule cancello, aspetto imprescindibile per il corretto funzionamento. Senza di questo infatti il sistema di sicurezza non avrebbe modo di funzionare in quanto la ricevente non vedrebbe mai la luce emessa dalla trasmittente.

Per compiere questa operazione avremmo bisogno di un metro e di una livella. Molto semplicemente dovremmo posizionare le fotocellule alla stessa altezza rispetto al terreno e assicurarci che il dispositivo sia perfettamente dritto in fase di fissaggio. L'altezza consigliata per le fotocellule da cancello elettrico è attorno ai 50 cm e già posizionandole in questo senso avremmo praticamente risposto al problema di come allineare le fotocellule del cancello in maniera corretta. L'ultimo passo sarà quello di assicurarci che dopo il loro fissaggio, siano perfettamente parallele al terreno, e per questo ci servirà la livella.

Collegamento fotocellule cancello

L'altra parte fondamentale è il collegamento, che dovrà trasmettere l'impulso al cancello di riaprirsi tempestivamente onde evitare spiacevoli inconvenienti. La connessione deve per forza avvenire su due livelli distinti, quella più semplice relativa alla rete elettrica, che coinvolge entrambe le fotocellule, e quella invece verso la centralina di comando che guida l'intero sistema del cancello automatico. Quest'ultimo collegamento interessa solamente la fotocellula ricevente, che sarà infatti quella deputata ad inviare l'impulso alla centralina.

Il collegamento è davvero semplice sia nel caso di una singola coppia di fotocellule, sia quando ci troviamo di fronte a due coppie, come spesso accade per i cancelli battenti, dove si ha la necessità di interrompere la corsa del cancello anche internamente al cortile della nostra proprietà.

Per effettuare il collegamento alla centralina avremmo bisogno di un semplice cavo per fotocellule cancello, spesso già fornito nei kit in vendita. L'operazione è facile, prevede che i due fili del contatto della fotocellula vengano connessi agli ingressi della centralina contrassegnati dalla dicitura FOT o PHOT (che non è altro che un diminutivo di fotocellula e varia a seconda della provenienza del pezzo). Nel caso della coppia di fotocellule sarà semplicemente necessario mettere in serie le due riceventi prima di collegare la principale alla centralina.

Consigli finali

Visti i passaggi e le avvertenze di massima su cosa considerare in fase d'installazione non resta che dare qualche consiglio finale. Anzitutto assicuriamoci che la zona di percorrenza del raggio tra la trasmittente e la ricevente sia interessata solo dal passaggio di veicoli o di persone e animali. Cerchiamo dove possibile non posizionare le fotocellule in prossimità di siepi o piante che possono, muovendosi, alterare il corretto funzionamento del sistema. Seguendo questi semplici consigli anche installare una coppia di fotocellule cancello universali non sarà un problema.

Vai all'articolo precedente:Come fare un impianto di videosorveglianza
Vai all'articolo successivo:Come installare un videocitofono
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Assicurati di spuntare la casella "Non sono un robot" per inviare la richiesta
LoginAccount
Torna su
Cookie Image